Francesca Giovannini

francesca74giovannini@gmail.com

La sua passione per la pittura si è sviluppata sin dall’infanzia ed è stata coltivata durante tutto l’arco dell’ adolescenza. Oggi, dopo lunghe sperimentazioni sulle tecniche e gli stili,sia figurativi ,sia dell’arte astratta,la sua scelta specifica ricade sulla libertà del movimento di linea e colore , come espressione di libertà comunicativa tanto del pensiero, quanto dell’idea di realtà . Cromatismi vivaci , simboli e segni evocativi di un linguaggio non convenzionale, caratterizzano lo stile della pittrice umbra ,che da molti anni ormai vive a Bologna, in una narrazione della natura secondo un’interpretazione che esplode di vitalità cromatica ma dove l’armonia dei simboli rivela un sottile segnale di analisi sensibile del mondo interiore, dove il silenzio è presente ,nonostante rimanga celato nella vivacità dei toni di colore

(Una ricerca introspettiva la sua, fondata sulla meditazione e in particolare sulla rappresentazione dell’idea che sta nella zona più recondita della realtà: nasce così la sua pittura, tendenzialmente astratta, in cui l’immagine si confonde con la sua stessa idea di ‘essenza’.)

Testi di Anna Rita Delucca(maggio 2018) Copyright

Mostre a La Corte di Felsina :

Ho in mente un paesaggio.Ricordando Giorgio Morandi – 07/17 giugno 2018

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *