MariaLuigia Ingallati

Pittura e poesia accompagnano il suo cammino artistico; spesso ad una composizione scritta fa corrispondere  un dipinto .Impressioni  tratte da incontri,ricordi o esperienze di vita. La tempera  e l’acrilico le si addicono particolarmente  nel rappresentare il paesaggio, quasi sempre interpretato con una bonaria  venatura  naif  :un raffinato escamotage per rendere inesauribile quel contatto con la fanciullesca purezza di un mondo interiore nascosto

Esperta di  grafologia , svolge  da anni l’attività di perito calligrafo  per il tribunale di Bologna  ma  si  diletta nella ricerca della  storia del  costume tenendo conferenze  sullo studio della tradizione storica  del Tarocchino Bolognese : ha alle spalle numerose pubblicazioni specifiche sull’argomento  e allaccia questo interesse alla passione per la   pittura .  Il cromatismo vivace, lo stile semplice  ma d’impatto, costituiscono  le caratteristiche  predominanti del suo operato artistico.

(Testo di  Anna Rita Delucca-  marzo  2017 )Copyright

Ultime mostre a La Corte di  Felsina:

Viaggio nel  Destino -13.21 maggio 2017 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elan  Vital  -Dicembre  2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bologna -Una città e la sua  arte .Marzo  2016

 

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *