PARLANDO CON L’ANIMA. NAGRA Graziella Massenz


(Per ingrandire le immagini cliccarci sopra)
——————————————————————————————————-

——————————————————————————————————-
Dal 12 al 20 dicembre 2020
La Corte di Felsina presenta
la mostra personale on line di
Nagra Graziella Massenz
PARLANDO CON L’ANIMA
_______________________________________________________________________________________________________
Dipinti e poesie
——————————————————————————————————-
——————————————————————————————————-
Christmas-Chores-RKVC (Per avviare l’audio musicale, cliccare sulla freccia a sinistra)
——————————————————————————————————-

——————————————————————————————————-
Una mostra che presenta più di venti lavori della pittrice altoatesina, oltre ad una serie di poesie e racconti, pubblicati nel suo ultimo libro che porta il titolo “Le mie poesie”, edito da La Corte di Felsina, uscito proprio in occasione questa esposizione artistica.
I temi dei dipinti qui riprodotti, sono tipici dello suo repertorio che si staglia in due argomenti fondamentali: architetture metafisiche e natura.
In questa occasione, inoltre, sono presenti alcuni recentissimi lavori che riprendono una tematica affrontata da Nagra molti anni or sono e successivamente, accantonata: la figura umana stilizzata che, in questi ultimissimi tempi, invece, ritorna ad interessare la sua ispirazione creativa, in pittura.

Leit-motiv comune in tutte le sue opere, qualunque sia il soggetto trattato, è un misterioso filo dipinto, che percorre le campiture sceniche e abbraccia, unendole tra loro, le immagini ritratte
——————————————————————————————————
L’artista

NAGRA – Graziella Massenz

——————————————————————————————————-
Biografia
——————————————————————————————————
Nagra, Graziella Massenz è nata a Brunico (Belluno) e ha trascorso l’infanzia tra le bellezze naturali della montagna altoatesina; è cresciuta in un ambiente aristocratico ma piuttosto rigido che ha forgiato il suo rapporto con il mondo che la circonda. Dopo aver vissuto l’adolescenza in Veneto, si è trasferita a Torino dove ha avuto la fortuna di incontrare personaggi importanti per la sua formazione: uno tra i tanti, il noto medium Gustavo Rol che ebbe modo di conoscere superficialmente ma che le fece scoprire le sue doti medianiche: proprio quelle doti che ella sospettava ma, nel contempo, temeva di possedere, sin dall’ infanzia.
Molteplici vicissitudini di vita, talune alquanto travagliate, l’hanno poi condotta a scoprire in sé, un’ energica vena artistica, poetica e medianica. Pittura e poesia si materializzano attraverso la sua ispirazione creativa.
Durante il corso degli anni, ha avuto contatti con molti autori e artisti come Guttuso, Remo Brindisi e lo scrittore Andrea De Carlo.
Inoltre ha collaborato a giornali e riviste locali della sua regione e alcun nazionali, come “Grazia”.
Ha curato varie mostre di pittura e attualmente, espone soprattutto nella città di Bologna dove vive ormai da tempo, senza però rinunciare a tornare regolarmente, tra le sue amate montagne, in Veneto.

——————————————————————————————————-
Mostre e attività più recenti di Nagra
——————————————————————————————————-
-Settembre 2020 Premio Ut Pictura Poesis Arte. Premio Irdi Destinazionearte, IIa edizione,Pescara.
-Ottobre 2020- Omaggio ai maestri dell’arte. Ospiti le opere dello scultore tedesco Gilbert Kruft.presso La Corte di Felsina
-Settembre 2020- mostra collettiva alla galleria d’arte Sant’Isaia di Bologna.
-Luglio 2020- Astri Scienza e Magia- Mostra collettiva a La C.di F.
-Gennaio 2020-Miscellanea 2020- Eventi correlati ad Art City White Night Arte Fiera 2020. Con il Patrocinio del Comune di Bologna
-Novembre 2019- Sensitivity- La Corte di Felsina.Bologna
-Luglio -Dicembre 2019- Mostra Personale al CKF di Giorno, Bologna
-Artista presente nel libro d’ arte “Alla Ricerca della Bellezza”,di A.R.D., Cordero editore, Genova, 2018

——————————————————————————————————-

Personale al CKF di Giorno

Premio Ut pictura poesis

——————————————————————————————————-
Opere in mostra
——————————————————————————————————-
Nelle opere pittoriche, Nagra affronta una visione onirico/metafisica, interpretata attraverso l’uso d’un cromatismo vivo ed acceso, nelle sue architetture senza tempo o nella raffigurazione di scenografici soggetti floreali, tutti attraversati da un lungo filo che scorre nello scenario dipinto, come simbolo che tiene unita la terra al cielo “Come in cielo così in terra, come in alto, così in basso”, è l’eterno logos d’Ermete Trimegisto.
——————————————————————————————————-
Architetture
——————————————————————————————————

Energia d’amore
(acrilico su tela)
Anno 2015

——————————————————————————————————-

Dualità
(acrilico su tela)
Anno 2015

——————————————————————————————————-

Apparizione
(Acrilico su tela)
Anno 2016

——————————————————————————————————

Oltre il sogno
(acrilico su tela)
Anno 2016

——————————————————————————————————

La musica va
(Acrilico su tela)
Anno 2016

——————————————————————————————————

Fessure di vita tra i soffi del tempo
(acrilico su tela)
Anno 2017

——————————————————————————————————-

Globo dorato
(acrilico su tela)
Anno 2017

——————————————————————————————————-

Soffio improvviso
(acrilico su tela)
Anno 2017

——————————————————————————————————

La musica vola
(acrilico su tela)
Anno 2020

——————————————————————————————————

Luce tra le fessure
(acrilico su tavola)
Anno 2020

——————————————————————————————————

——————————————————————————————————

——————————————————————————————————-
——————————————————————————————————-
FynestLyk-Noir-Et-Blanc-Vie (Per avviare il brano musicale cliccare sulla freccia a sinistra)
——————————————————————————————————-
Vasi di fiori e Natura
——————————————————————————————————

Il fiore bianco
(Acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Fiori rossi
(acrilico su tavola)

——————————————————————————————————

Sogno
(serigrafia)
Anno 2017

——————————————————————————————————

Le note ballerine
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Composizione floreale
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Foglie vagabonde
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Composizione floreale
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Composizione floreale
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Autunno
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Il Bosco
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Composizione floreale
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Fiori a Cortina
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————

Frammenti d’Autunno
(acrilico su tela)

——————————————————————————————————



——————————————————————————————————
Figura
——————————————————————————————————

Più Su
(acrilico su tavola)
Anno 2020

——————————————————————————————————

La Famiglia
(acrilico su tela)
Anno 2020

——————————————————————————————————-

Contatto
(acrilico su tela)
Anno 2020

——————————————————————————————————-

Riflessione
(acrilico su tela)
Anno 2020

——————————————————————————————————-

——————————————————————————————————-
Il linguaggio dei simboli evoca ricordi e pensieri che giungono da lontano ma è un ‘lontano’ che affiora durante la meditazione ed emerge dal profondo; l’anima viaggia fino a raggiungere distanze infinite da cui emergono voci ispirate che narrano vicende senza tempo, sospese in uno spazio indefinito ma parlano d’amore e di atmosfere spirituali.

La sua pittura è caratterizzata dal colore da cui l’occhio spettatore è colpito all’ istante, poi subito di seguito, si sofferma ad osservare le forme le quali appaiono compatte sulla superficie del quadro, nelle loro linee decise e sicure, sia quando rappresentano scene onirico/metafisiche, sia quando esibiscono sgargianti motivi floreali, sempre però, intimamente accompagnati da una sottile vena d’inquietudine.
Grande appassionata dello stile di Matisse, Nagra stende il colore ispirandosi alla viva forza e alla pastosità dei suoi cromatismi, creando accostamenti forti ma armoniosi
——————————————————————————————————-
*******************************************************************************************************
Ricordi di esposizioni passate a La Corte di Felsina

*******************************************************************************************************
——————————————————————————————————-
L’arte poetica di Nagra
——————————————————————————————————-

——————————————————————————————————
La poesia, la narrazione e la pittura di Nagra, sono legate inscindibilmente tra loro da un unico filo conduttore: il sentimento e lo studio profondo dell’anima come canale di comunicazione tra spirito e materia, come punto d’incontro tra dimensioni, all’ apparenza, sconosciute ed invisibili ma che tengono perennemente in contatto il mondo fenomenico con il mondo delle idee
——————————————————————————————————
Le mie poesie è un libro di poesie e racconti che vanno ad arricchire una prima pubblicazione “Parlando con l’ anima” -che ispira anche il titolo della mostra on line in corso- edita, nel 2017, da La Corte di Felsina, in cui sono inserite poesie, racconti e dipinti di Nagra.
A corredo di questa opera letteraria, si è pensato di inserire alcuni dipinti dell’artista realizzati, per buona parte, in concomitanza alla stesura dei testi poetici e quindi, esposti in mostra
——————————————————————————————————
“No.9_Esther’s Waltz – Esther Abrami”
——————————————————————————————————

——————————————————————————————————
(Per sfogliare il libro cliccare qui sopra)
Questo libro può essere richiesto scrivendo a https://www.facebook.com/graziella.nagra
*******************************************************************************************************
*******************************************************************************************************
Unità tra cielo e terra, materia e spazio infinito, in cui si concentrano e si disperdono miriadi d’ energie cosmiche; un tutto costituito da infinitesime particelle di elementi naturali, regolato da ritmi di vita predisposti dalla natura e da leggi matematiche molte delle quali, tuttora, nonostante la scienza abbia compiuto passi da gigante, restano avvolte nel mistero.
La dinamica che regola e gestisce il moto del cosmo e le sue leggi, per l’umanità sono, infatti, un campo non del tutto scoperto nella sua completezza.
Ecco dunque che ancora nel nuovo millennio, accanto alla conoscenza scientifica, si aggira un mondo misterioso, fantastico e magico che accompagna il cammino dell’uomo.
E guai se così non fosse: l’immaginazione è il pane nutritivo ed ESSENZIALE dell’arte.
La scienza, seppure necessaria e insostituibile, da sola, non potrà mai completare la VERA conoscenza
(Considerazioni sull’arte creativa di Nagra. Di Anna Rita Delucca)

**************************************************************************************************************************************************************************************************************

——————————————————————————————————-
Brani poetici di Nagra
——————————————————————————————————-

Arte

Occhi socchiusi/ dentro al sentire/ vagano/ danzano/ in febbrile attesa, follie disperse/
in verdi distese/ pioggia di note/ fili di cielo/ lascian cadere/ parole/ canzoni/ sussurri/
giunti d’altrove/ intingere/ dialoghi nuovi/ su tele volanti/ girandole svelte/
di muse creatrici. Componimenti/ veloci e rubati/ potente coraggio/ d’un tacito dire/
d’un nuovo creare/ di forme e colori/ istinto rubato/ lampi preziosi/d’eternità

********* ********
Le fasi del tempo

Nell’ offuscato film/ dei ricordi/ oltre la siepe/ di questo presente/ l’animasi slega/
tra l’ieri e l’oggi/ nostalgia struggente/ della semplicità. Rimane l’eco/ dei lenti rintocchi/
della felicità/ nel poco e nel bello/ nel darle valore/ pensieri a disagio/avvolgono il cuore.
Le fasi del tempo/ non posso fermare/ e tra questo e quello/devo imparare/ devo capire/ devo ascoltare/ non posso imprecare/affronto peggiore/per chi non c’è più…

********* *********

L’anima

Eternamente viva/ l’anima/ solo lei capace/ di non fermarsi mai/ e volare…/Con l’eternità/
oltre i solchi/ della vita/ rinascere…/Piccola foglia/ a primavera/soffio invisibile/della musica/
e del vento.

*****************************************************************************************************
I libri di poesie di Nagra

——————————————————————————————————-
https://youtu.be/ccx_cr6Rkh0
——————————————————————————————————-

——————————————————————————————————-

Articolo pubblicato su “Lebuonenotizie”, Anno XVII,Dicembre 2020
——————————————————————————————————-
*******************************************************************************************************

graziellanagra20@gmail.com

——————————————————————————————————-
The end
*******************************************************************************************************
——————————————————————————————————-

CONDIVIDI SU:

Ti potrebbero interessare...

2 Risposte

  1. Enrico Rigato ha detto:

    Spettacolo unico! Enrico, Elena, Gina

  2. Daniela ha detto:

    Bellissima ed emozionante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *