Ritratti dal mondo degli animali

Il percorso  della mostra ha lo scopo  di immergerci in un’ ambientazione diversa dal classico mondo della fauna domestica o selvaggia che ci viene proposta dalla creatività straordinaria ed inimitabile   della natura ma  pur basandosi  sulla rappresentazione  tipica delle bellezze naturali, il nostro viaggio visivo  si compie  all’interno di un mondo in  cui  gli  animali si trasformano in   arte  fantasiosa e originale, a volte visionaria e misteriosa  ma   immortalata  da  variegati  punti di vista   in cui  gli artisti intravedono  l’occasione di esprimere una molteplicità di  temi  e spunti per  narrare  e  narrarsi .

Mitologia antica  e saghe moderne si raccontano  nei  quadri  di Valentine  Atah    e di Pamela Jica Mezea ; cruda  realtà quotidiana  e  tematiche sociali  si avvicendano  nell’opera  di Leone Guglielmo Mingozzi o nelle scene di  mendicanti di Roberto Carradori mentre lo studio  psicologico costituisce la chiave di lettura dei dipinti di  Roberto Tomba. Le fotografie realizzate  al microscopio  da Paolo Bassi trasformano   animali  comuni come gl’insetti, in  vere e proprie opere d’arte astratta; notevoli risultano  le incisioni  del Piccolo Bestiario di Laura Bertazzoni come pure i  suoi reportages di viaggio che colgono scenari suggestivi ed inconsueti di  una  straordinaria fauna selvaggia . Infine l’originalità  creativa e la minuzia tecnica di un’arte originale :la  ‘rock   painting’  di Ernestina Gallina la quale ,con vera maestria,  realizza bellissimi esemplari di animali che prendono vita dalle forme più originali di sassi e pietre  raccolti nella natura

Anna Rita  Delucca

Copyright

 

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *