Fabrizio Martelli Rossi

Fabrizio Martelli Rossi

—————————————————————————————————————–
https://www.facebook.com/fabrizio.martellirossi

—————————————————————————————————————–
Fabrizio Martelli Rossi è piemontese; da sempre è un grande appassionato di fotografia analogica ma oggi opera anche con la tecnica digitale sebbene non rinunci all’ utilizzo del sistema tradizionale nonostante le maggiori difficoltà -dopo l’avvento del digitale – nel reperire pellicole, materiale e spazi adeguati per lo sviluppo di stampa con il sistema tradizionale.

La sua attività di fotografo amatore iniziò nel 1888, giovanissimo, affiancando suo padre, il noto pittore/ medico novarese, Giancarlo Martelli nell’ attività artistica ed acquisendo non soltanto l’amore per l’estetica del bello ma anche la conoscenza di fondamentali tecniche di osservazione prospettica, per fissare e raffigurare le immagini.

Pur avendo condotto una carriera nel campo bancario, la sua vena artistica non si è mai silenziata ed ha continuato per tutti gli anni della sua attività lavorativa, ad affiancare l’attività artistica di appassionato fotografo, sia in campo ritrattistico che in vari altri settori, soprattutto la Street Photography, eseguita prevalentemente in bianco /nero nell’intento evidenziare il senso di essenzialità emanato da rapporto tra chiaro e scuro della luce monocromatica.

Ma non disdegna affatto il colore anzi lo pratica abitualmente sia con l’utilizzo di filtri ed elaborazioni ma anche nello scatto istantaneo naturale.

I suoi maggiori maestri sono stati il fotografo Mario Finotti, a Novara, e il pubblicitario Aldo Beldì.

Negli anni ha collaborato con i giornali “ Notizia Oggi” di Borgosesia e “ Il Territorio” di Arona, occupandosi di foto di cronaca locale, scegliendo il bianco/ nero per la stampa delle immagini, che tra l’altro, ha eseguito personalmente.

Dalle parole dell’ artista: “Sono sempre stato convinto che una ‘ buona’ foto deve comunicare senza essere spiegata e mi rifaccio a quanto diceva Ansel Adams: ” Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta, se devi spiegarla vuol dire che non è venuta bene”.

(Anna Rita Delucca, Marzo 2022 Copyright)
————————————————————————————————————–

—————————————————————————————————————-
Mostre a La Corte di Felsina
—————————————————————————————————————–
CHIMERE Dal 14 al 22 maggio 2022 In occasione di Art City White Night Arte Fiera Bologna
————————————————————————————————————–

————————————————————————————————————–

Chimere

————————————————————————————————————–

————————————————————————————————————–

CONDIVIDI SU:

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.